Tutti i risultati delle gare di maggio e giugno!

Nei mesi di maggio e giugno si sono svolte tante gare che hanno visto protagonisti i nostri atleti ed atlete: andiamole a vedere tutte!

21/04/24 – CAMPIONATO REGIONALE DI STAFFETTE – PARMA

A Parma le nostre ragazze Carlotta Spisni, Sofia Chiarini, Anita Gozza e Caterina Gangbo nella 4×100 combinano un po’ di pasticci, complice probabilmente l’emozione della rassegna e il tanto tempo aspettato al freddo, e chiudono la gara al 20esimo posto con il tempo di 58″65.

 

02/05/24 – MEETING PROVINCIALE RAGAZZI/E E CADETTI/E – IMOLA

10 giorni dopo la formazione della 4×100 ragazze ci riprova, e questa volta ne esce una prestazione molto più incoraggiante! Riusciamo a vincere la gara con il tempo di 56″9.

Nella stessa giornata Carlotta Spisni è stata impegnata nel salto in alto, gara nella quale è riuscita decisamente a superare le sue incertezze siglando un bel personale a 1 metro e 28 centimetri, niente male!

 

09/05/24 – MEETING PROVINCIALE RAGAZZI/E E CADETTI/E – IMOLA

Prima volta in gara per Lisa Fulignani dopo il passaggio ad un allenamento tecnico più specifico per la sua disciplina preferita, il getto del peso! 

Servirà ancora un po’ di tempo per vedere risultati concreti, ma diamo tempo al tempo che le premesse ci sono tutte! Nel frattempo, Lisa chiude al secondo posto con 8.02 metri

Nella gara dei 1000 metri cadetti, invece, grazie ad una gara gestita intelligentemente Fabio Montecalvo riesce finalmente ad infrangere il muro dei 4′, chiudendo la sua prova in 3:58.2, grande!

Termina invece all’ottavo posto Carlotta Spisni nella gara dei 1000 metri ragazze: Carlotta ci prova a fare una gara sul filo del suo primato personale, ma crolla nel finale e chiude la sua prova 3:40.9. Nessun problema, tra poco il personale arriverà!

 

04/06/24 – MEETING PROVINCIALE ESORDIENTI – BOLOGNA

Al centro sportivo Arcoveggio si è svolta l’ultima manifestazione dell’anno rivolta alla categoria Esordienti 5-8-10.

Per i nostri colori sono scesi in pista Paolo Snidero e Ricardo Lorand per la categoria Eso 10 e Matilde Lambertucci, Emiliana Pesce e Jordi Monachini nella categoria Eso 8.

I ragazzi e le ragazza si sono cimentati in specialità come il salto in lungo e i 50 metri piani (eso 10) e il getto del peso e i 50 metri ostacoli per gli esordienti 8. Tutti poi hanno potuto partecipare a una gara sperimentale di lancio del vortex a squadre!

Purtroppo, i risultati completi di questa manifestazione non sono disponibili. Quello che sappiamo per certo è che Matilde Lambertucci ha vinto entrambe le gare della sua categoria, i 50 metri ostacoli e il getto del peso! Ricardo Lorand invece vince per un soffio la gara dei 50 metri piani, con Paolo Snidero che arriva al quinto posto!

 

13/06/24 – MEMORIAL GIACOMO E EVA CARBONCHI – SASSO MARCONI

Nell’importante rassegna regionale di Sasso Marconi, tre atlete in gara a difendere i nostri colori!

Nel getto del peso cadette Lisa Fulignani deve ancora mettere insieme tutti i pezzi giusti per tirare fuori le misure che sono già a sua portata, nel frattempo ci portiamo a casa un 8.01 metri che la classifica al quinto posto. Non ti scoraggiare e continua a lavorare, i risultati arriveranno!

La cadetta Giorgia Vita invece ha coraggiosamente deciso di scendere in pista per la prima volta nella sua vita negli 80 metri piani. Super emozionata e divertita, chiude la sua prova in 13″65. Partiamo da qui per costruire le prestazioni future!

Infine Carlotta Spisni nei 1000 metri ragazze conduce una gara tatticamente molto accorta per chiudere con una bella progressione finale nell’ultimo giro di pista. Peccato che le energie siano finite a 50 metri dall’arrivo, e quindi si deve accontentare di un 3:38.44, ma non ci scoraggiamo, ci siamo quasi!

 

16/06/24 – CDS PROVE MULTIPLE RAGAZZE E CADETTE – IMOLA

Si torna ad Imola per i Campionati di Società prove multiple categoria ragazze e cadette. Dei nostri troviamo in gara Carlotta Spisni, impegnata nel Tetrathlon A (60 metri – salto in lungo – getto del peso – 600 metri).

Si comincia la giornata con i 60 metri, nei quali Carlotta purtroppo finisce in una batteria molto lenta che non la aiuta ad esprimersi al meglio. Nonostante questo, piazza un buon 9″35 che va ad abbattere il suo precedente personale di 9″69. Un inizio incoraggiante che ci piazza al 38esimo posto della classifica parziale!

La seconda gara di salto in lungo ci lascia invece un po’ con l’amaro in bocca perchè vengono fuori alcune insicurezze relative alla pedana che non la fanno esprimere al meglio, chiudendo la gara con 3.53 metri come misura migliore, molto lontano dal personale ma d’altronde non è sempre domenica! Poi di sicuro saltare ogni 40 minuti perchè ci sono 67 atlete in gara non aiuta la concentrazione. Nonostante la prestazione così così, recuperiamo 2 posizioni e dopo 2 gare Carlotta è al 36^ posto.

Per la terza gara di giornata, il getto del peso, non ci sono particolari aspettative, non avendo provato più di tanto la specialità. Chiudiamo con 5.94 metri fatto in tranquillità, che purtroppo però, visti i risultati delle altre ragazze in gara, ci fa precipitare al 41^ posto della classifica prima dell’ultima gara.

Dopo due gare in pedana si torna finalmente in pista per il “piatto forte” di Carlotta, i 600 metri piani. 

Con una partenza decisa si lascia molto intelligentemente il traffico alle spalle e dopo i primi 200 metri è terza (di batteria). Uscendo dalla curva dei 300 esagera un po’ e si porta al comando, andandosi a prendere tanto vento contro in faccia e sulla curva dei 200 per imboccare il rettilineo finale viene passata dalle prime due che si involeranno verso il traguardo. Nel rettilineo finale l’azione di Carlotta diventa più macchinosa ma nonostante la fatica riesce a tirare fuori tutta la grinta che ha dentro, resistendo agli attacchi delle inseguitrici e chiudendo la gara con il crono di 1’56″78, primato personale migliorato di 8″ e ottavo tempo assoluto tra tutte le partecipanti!

Questa grande prestazione finale le permette di fare un balzo in avanti notevole in classifica passando dal 41^ al 28^ posto finale su 67 atlete in gara.

A tutti i nostri atleti vanno i nostri più sentiti complimenti per tutti i risultati raggiunti. Bravissimi!! 👏🏻🙌🏻

Condividi articolo:

Leggi gli altri articoli